Salta il contenuto
Siamo la start up che che ti porta da bere direttamente a casa tua!
Siamo la start up che che ti porta da bere direttamente a casa tua!

Etna Bianco Doc Aurantica 2019 - Tenute Mannino Di Plachi

Risparmi 17% Risparmi 17%
Prezzo originale €18,00
Prezzo originale €18,00 - Prezzo originale €18,00
Prezzo originale €18,00
Prezzo attuale €14,90
€14,90 - €14,90
Prezzo attuale €14,90
iva inclusa
Categoria: Vino bianco
Provenienza: Sicilia
Annata: 2019
Formato: 750 ml
Denominazione: DOC
Vitigni: Carricante, Catarratto, Minnella
Alcol: 12,5 % vol.
Temperatura di servizio: 8/10 °C
Aroma: Fiori bianchi
Abbinamenti: Antipasti, carni bianche, primi e secondi di pesce

Uve di Carricante, vitigno autoctono, in unione a piccole percentuali di uve Catarratto e Minnella. Vigneti alle pendici dell’Etna nel comune di Viagrande (contrada Sciarelle) a 450 metri s.l.m. Le viti affondano le radici in terreni sabbiosi di origine lavica ricchi di minerali, con forti sbalzi termici tra il giorno e la notte. Raccolta manuale delle uve nella prima decade di ottobre. Alla vista appare di colore giallo paglierino brillante. All’olfatto risulta delicato ed elegante, spiccatamente floreale con sentori di fiori bianchi, in particolare di ginestre appena sbocciate. Al palato è fresco, morbido e sapido, con una spiccata nota minerale.

Tenute Mannino Di Plachi

La storia dell'azienda è molto antica e risale al 1800. Oggi, la tenuta si è trasformata in un’azienda agricola e vinicola moderna alle pendici dell'Etna, che offre anche una serie di servizi affini al mondo del vino: agriturismo, ecoturismo, enogastronomia e ristorazione. L’azienda è costituita da 3 diverse strutture: Il Podere di Pietra Marina collocato sul versante Nord dell’Etna, a circa 550 metri, è utilizzato per la coltura dei vitigni autoctoni a bacca rossa Nerello Mascalese e Nerello Cappuccio, con le quali si producono l’Etna Doc Rosso. La Tenuta Le Sciarelle, a circa 450 metri sul versante Sud dell’Etna, si dedica alla produzione dell’uva bianca Carricante (vitigno autoctono della zona) e Catarratto, adatte alla produzione dell’Etna Doc Bianco. La Tenuta del Gelso collocata su un esteso appezzamento di terreno vicino al mare, è dedicata a diverse colture: agrumi, ortaggi, ulivi. Le viti della tenuta hanno una caratteristica e particolare forma ad alberello, e crescono rigogliose sul suolo fertile di origine vulcanica, ricco di minerali. Alcune di esse sono secolari e di tipo prefillossera. La produzione avviene utilizzando tecniche tradizionali di lavorazione come ad esempio la raccolta manuale e la stagionatura lenta e naturale in botti di rovere.