Salta il contenuto
La start up che che ti porta la spesa da bere direttamente a casa tua!
La start up che che ti porta la spesa da bere direttamente a casa tua!

Vinnae Ribolla Gialla 2019 - Jermann

Risparmi 7% Risparmi 7%
Prezzo originale €19,90
Prezzo originale €19,90 - Prezzo originale €19,90
Prezzo originale €19,90
Prezzo attuale €18,50
€18,50 - €18,50
Prezzo attuale €18,50
iva inclusa
Categoria: Vino bianco
Provenienza: Friuli Venezia Giulia
Annata: 2019
Formato: 750 ml
Denominazione: Venezia Giulia IGT
Vitigni: Ribolla Gialla, Riesling, Tocai Friulano
Alcol: 12,5 % vol.
Temperatura di servizio: 8/10 °C
Aroma: Erbe aromatiche e accenni minerali gessosi, profumi fragranti di frutta fresca e fiori bianchi
Abbinamenti: Pietanze di pesce di mare e di lago e a formaggi semi-stagionati, al prosciutto di Sauris, formaggi, pesce, salumi risotto ai funghi

Vinnae, Ribolla Gialla ha un colore paglierino chiaro brillante. Profumo fruttato, minerale, elegante pur nella sua schiettezza contadina, con sapore asciutto, fresco e sapido. La Ribolla come il Riesling è uno dei vini più ricco di acidità e di medio corpo ottimo. Ideale come aperitivo, piacevole soprattutto d’estate per la sua grande bevibilità e freschezza. Con l’annata 1983, uscita nel maggio 1984, Jermann ha iniziato a chiamare VINNAE la sua Ribolla Gialla per ricordare la nascita del secondogenito Michele e i cent’anni di lavoro e dedizione alla vigna ed al vino di cinque generazioni di Jermann arrivati nel 1881 da Bilijana (ora Slovenia) nel paese di Villanova.

Jermann

Una storia che nasce da lontano, quando nel 1881 una famiglia di origine slovena arrivò a Villanova di Farra, in Friuli. Nel corso delle generazioni, da mezzadri si tramutarono progressivamente in proprietari di vigneti, fino a che l'attività non fu rilevata da Silvio Jermann. E proprio lui diede la svolta a una cantina ormai specializzata in vini dalla grande tradizione, ma fin troppo austeri. E che sotto la sua guida assunsero un nuovo respiro. Silvio Jermann ha applicato le più moderne strumentazioni enologiche a uno studio profondo delle tradizioni antiche di uve, vigneti e terreni. I suoi vitigni sono diventati negli anni un vero e proprio sinonimo di qualità assoluta. Oggi la proprietà vanta oltre 130 ettari di vigneto, diventando uno dei più grandi produttori vitivinicoli d'Italia e uno dei più apprezzati in ogni angolo del mondo. "Silvio Jermann è oggi il più rappresentativo vignaiolo del Friuli-Venezia Giulia. I suoi vini possono essere discussi, criticati, amati, ma una cosa rimane certa: questi vini sono dovunque, nel mondo", si dice del resto.