Salta il contenuto
CONSEGNA IN TUTTA ITALIA IL GIORNO SUCCESSIVO AL TUO ORDINE!
CONSEGNA IN TUTTA ITALIA IL GIORNO SUCCESSIVO AL TUO ORDINE!

Mosaic Promise Cl.35,5 - Founders (Lattina)

Prezzo originale €3,60 - Prezzo originale €3,60
Prezzo originale
€3,60
€3,60 - €3,60
Prezzo scontato €3,60
iva inclusa
Categoria: Pale Ale
Provenienza: Stati Uniti
Formato: 355 ml
Gradazione: 5,5 % vol.
Colore: Ambrata
Aroma: Agrumi, caramello, fieno
Gusto: Amaro

Mosaic Promise Founders. Una classica American Pale Ale, ma in realtà è molto di più. Perché questa birra è un autentico bacio, come i loro stessi creatori l'hanno definita. Semplice e pulita, la Mosaic Promise dimostra quanto davvero la bellezza sia spesso nella semplicità. Una birra che deve il suo nome all'utilizzo di un unico luppolo, di qualità Mosaic, e un unico malto, il Golden Promise. Proprio quest'ultimo le regala però un grande carattere, assolutamente inconfondibile sotto una nebulosa dorata. Il luppolo, dall'anima agrumata, regala poi a questa incredibile birra un carattere amaro, erboso e terroso. Semplice, come un bacio. O come si dice in America, K.I.S.S. Cioè: "Keep It Simple, Stupid" (Falla Semplice, Stupido)!

Founders

Grand Rapids è una storica città nel cuore del Michigan, dove si può trovare quasi tutto ciò che gli Stati Uniti possano offrire: un fiume intorno a cui si snoda la città, un grande lago nelle vicinanze e addirittura delle cascate. Il luogo adatto per dare vita a un sogno americano: quello di Mike Stevens e Dave Engbers, che nel 1997 affittarono un locale di quasi un km quadrato nella periferia cittadina per aprire la loro birreria artigianale personale. Era appena nata la Founders Brewing. La filosofia che ha cambiato tutto. I due amici già un anno dopo aprirono il loro primo locale, vendendo al dettaglio la birra da loro stessi prodotta. Spillata e servita personalmente, Mike e Dave erano proprietari, produttori e unici baristi di Founders, che riceveva pubblico solo tre giorni a settimana: giovedì, venerdì e sabato. Una semplicità e genuinità che ben presto inizierà a pagare. In particolare dal 2001, quando dopo essere sopravvissuti a vari problemi finanziari, i due soci portano dentro Founders Brewing la filosofia del "Brewed for Us". La scommessa che apre le porte al successo. Anche questa ulteriore scommessa paga. La Founders Brewing smette di produrre birra filtrata e si lancia in un nuovo concetto che ben presto fa il giro del Paese prima e del mondo poi. Nessuna spesa è risparmiata per produrre birre complesse e saporite, arricchite con aromi robusti e spregiudicati, e dal grande corpo. Il primo passo è la birra affinata in grandi botti di Bourbon. Già dieci anni dopo arriva un'espansione da 8 milioni di dollari, per un nome che ha ormai rivoluzionato il mondo. Con un modo di fare birra unico nel suo genere e apprezzatissimo in tutto il Pianeta.