Salta il contenuto
La start up che che ti porta la spesa da bere direttamente a casa tua!
La start up che che ti porta la spesa da bere direttamente a casa tua!

Lambrusco Di Sorbara Bio l'Olmaccio 2018 - Podere Fiorini

Prezzo originale €11,90 - Prezzo originale €11,90
Prezzo originale
€11,90
€11,90 - €11,90
Prezzo attuale €11,90
iva inclusa
Categoria: Vino rosso
Provenienza: Emilia Romagna
Annata: 2018
Formato: 750 ml
Denominazione: DOP
Vitigni: Lambrusco di Sorbara 100%
Alcol: 11,5 % vol.
Temperatura di servizio: 8/10 °C
Aroma: Fragole, fruttato, lampone
Abbinamenti: Affettati e salumi, tutti i piatti della cucina tipica emiliana, Paste ripiene

L’Olmaccio nasce dalla volontà di valorizzare il singolo vigneto comunemente chiamato Cru. Le uve dell’olmaccio vengono raccolte con vendemmia manuale in binx da 3 quintali per lasciare integro il grappolo. L’uva viene diraspata e trasferita a chicco intero in pressa per la classica spremitura in bianco. Il mosto poi viene subito raffreddato e trasferito in fermentini a temperatura controllata per la tradizionale fermentazione alcolica . Non vengono utilizzati lieviti selezionati , ma indigeni. I terreni di questo vigneto sono compatti e molto fertili.

Podere Fiorini

La storia della famiglia Fiorini nasce nella pianura emiliana, a nord di Modena tra due piccole frazioni, Gargallo di Carpi e Ganaceto di Modena. Da 100 anni la famiglia Fiorini dedica le sue energie alla valorizzazione dei prodotti di un territorio che esprime tutta la sua ricchezza e il suo vigore attraverso i prodotti della vite che qui, da tempi immemorabili, ha messo radici. Nel 2011, pur spostandosi con la produzione in collina presso il Podere “Torre dei Nanni” a Savignano sul Panaro, l’azienda ha mantenuto i 5 ettari di vigneto per la produzione del Lambrusco di Sorbara. La scelta, oltre che per l‘ottima qualità dei terreni per la produzione dei vini, è anche legata alla posizione strategica che ricopre, in quanto è l’unico paese della provincia di Modena dove sono presenti 3 denominazioni di origine protetta (DOP): Lambrusco Grasparossa di Castelvetro, Colli Bolognesi e Reno. Oggi le attrezzature della cantina sono state trasferite dalla sede storica alla nuova sede, adeguandole ed integrandole in questi anni, con altre più all’avanguardia ed ampliando anche il numero di contenitori in acciaio per la produzione dei vini frizzanti e fermi. Annessi alla cantina vi sono la barricaia per l’affinamento dei vini rossi fermi e l’acetaia storica di famiglia.