Salta il contenuto
CONSEGNA IN TUTTA ITALIA IL GIORNO SUCCESSIVO AL TUO ORDINE!
CONSEGNA IN TUTTA ITALIA IL GIORNO SUCCESSIVO AL TUO ORDINE!

Franciacorta Docg Numerozero - Villa Crespia

Finito! Presto on line
Prezzo originale €18,90 - Prezzo originale €18,90
Prezzo originale
€18,90
€18,90 - €18,90
Prezzo scontato €18,90
iva inclusa
Categoria: Spumante
Provenienza: Lombardia
Annata: S.A.
Formato: 750 ml
Denominazione: Franciacorta DOCG
Vitigni: Chardonnay 100%
Alcol: 13 % vol.
Temperatura di servizio: 6/8 °C
Aroma: Agrumi, ginestra, note fruttate e floreali, tiglio
Abbinamenti: Carni bianche, pesce al forno, primi piatti

Il NumeroZero è il Franciacorta simbolo della Tenuta: fin dall’origine di Villa Crespia e dalla sua prima vendemmia è il portatore di una ben precisa scelta aziendale: il dosaggio zero. Quanto di meglio sanno dare i suoli di origine morenica di Franciacorta alle uve Chardonnay è sintetizzato in NumeroZero, dal fine e persistente perlage, dalla ricchezza di note fruttate e floreali, con aromi e sentori intensi di tiglio, ginestra, agrumi. La ricchezza stessa del territorio racchiusa nel bicchiere per un Franciacorta che, pur nella sua complessità, sa concedersi molto.

Villa Crespia

La famiglia Muratori è da sempre profondamente radicata sul territorio franciacortino e la Tenuta Villa Crespia concretizza questo legame e passione della famiglia alla propria terra d’origine. Dalla sua nascita, Villa Crespia si è sempre dedicata alla produzione esclusiva di Franciacorta, con uve provenienti dai vigneti di proprietà di famiglia. I vigneti sono dislocati in ciascuna delle sei unità vocazionali della Franciacorta e ogni Franciacorta di Villa Crespia ambisce ad essere testimone e rappresentazione di un singolo paesaggio viticolo. Da sempre, la Tenuta Villa Crespia si contraddistingue per la scelta di realizzare vini a “dosaggio zero” e Blanc de noir in purezza oltre che ad un tipo di viticoltura che è stata definita “simbiotica”: nutrire le vigne di diversità microbiologica (funghi e batteri) di modo che siano più vigorose, più sane e anche più resistenti alle malattie. In vigna si coltivano uve biologiche. In cantina lavorano in totale assenza di solforosa, per ottenere un Franciacorta di carattere e dal gusto unico.