Salta il contenuto
Siamo la start up che che ti porta da bere direttamente a casa tua!
Siamo la start up che che ti porta da bere direttamente a casa tua!

Fiano Sannio 2018 - La Guardiense

In arrivo
Prezzo originale €7,00 - Prezzo originale €7,00
Prezzo originale
€7,00
€7,00 - €7,00
Prezzo attuale €7,00
iva inclusa
Categoria: Vino bianco
Provenienza: Campania
Annata: 2018
Formato: 750 ml
Denominazione: DOP
Vitigni: Fiano
Alcol: 12 % vol.
Temperatura di servizio: 8/10 °C
Aroma: Floreale, frutta a polpa bianca
Abbinamenti: Carni bianche, crostacei, formaggi non stagionati, pesce al forno, polpo, primi piatti a base di pesce, scampi

Il Fiano della cantina La Guardiense nasce tra i vigneti delle colline Sannite in provincia di Benevento.Le uve a varietà Fiano provengono da viti con età media di 10 anni circa, coltivate su un terreno argilloso e calcareo situato a 300-400 metri di altitudine. Una volta raccolte e trasportate in cantina, le uve sono sottoposte a criomacerazione e, dopo una pressatura soffice, vengono avviate alla fermentazione alcolica in vasche di acciaio. Affina in bottiglia fino al marzo successivo alla vendemmia. Il vino si presenta limpido, di colore giallo paglierino. Note di ananas, pesca bianca ed una leggerissima traccia agrumata ne compongono il bouquet. In bocca è fresco, sapido, delicato nelle sue componenti aromatiche e gestito in una buona struttura.Perfetto per accompagnare del polipo con le patate.

La Guardiense

La cooperativa agricola, una delle più grandi in Italia, è stata fondata nel 1960 da 33 soci lungimiranti e coraggiosi, oggi ne conta circa mille. Agricoltori che coltivano a conduzione diretta più di 1.500 ettari di vigneto situati in collina a un’altitudine di circa 350 metri sul livello del mare, dando vita mediamente ad una produzione annua di circa 200.000 quintali di uve. Presta grande attenzione alla sostenibilità ambientale facendo uso per i suoi processi produttivi, di energia rinnovabile proveniente da un proprio innovativo impianto fotovoltaico.Possiede uno tra i più importanti impianti di spumantizzazione del Mezzogiorno. Ma non sono i numeri a dare senso alla Guardiense. La Cantina, guidata da soli tre presidenti in cinquant’anni, ha saputo adeguarsi ai tempi e al cambiare dei mercati, diventando simbolo del progresso tecnologico per l’intera provincia e riuscendo a coniugare esperienza e modernità.