Salta il contenuto
Siamo la start up che che ti porta da bere direttamente a casa tua!
Siamo la start up che che ti porta da bere direttamente a casa tua!

Bitter (1Litro) - Campari

Prezzo originale €16,90 - Prezzo originale €16,90
Prezzo originale
€16,90
€16,90 - €16,90
Prezzo attuale €16,90
iva inclusa
Categoria: Bitter
Provenienza: Italia
Formato: 1000 ml
Alcol: 25 % vol.
Temperatura di servizio: 4/6 °C

Facile da bere, nel colore e nel gusto dà il meglio di sé. La ricetta con cui viene preparato è a conoscenza di pochissimi addetti al processo di produzione, tuttavia c'è chi ipotizza siano presenti oltre 20, forse addirittura fino a 80, ingredienti nella sua formulazione. Si presenta alla vista di colore rosso carminio brillante. Ha un'aroma intenso che ricorda il pompelmo e l'arancia, a cui si aggiungono note erbacee e di chiodi di garofano. In bocca si caratterizza per un piacevole gusto amaro, percepito su uno sfondo caldo e vellutato. Bevanda versatile come poche, splendido da bere in ghiaccio, è un'ottima base per la preparazioni di famosi cocktail come l'Americano, lo Spritz, il Negroni e il Negroni Sbagliato. Perfetto come aperitivo.

Campari

Era il 1862, quando Gaspare Campari, liquorista di professione, apre una bottega a Milano nel posto che diverrà la Galleria Vittorio Emanuele. Dopo vari esperimenti, confeziona un liquore aperitivo di colore rosso dal gusto dolce-amaro e media gradazione alcolica. Il suo nome sarà “Bitter all’uso di Hollanda”. Il prodotto riscuote un notevole successo, tanto che dopo un po’ viene chiamato “Bitter del signor Campari”, fino a definirlo semplicemente “Bitter Campari”. Alla morte del fondatore, l’attività viene continuata dal figlio Davide (inventore tra l’altro del Cordial Campari) che impianta il primo stabilimento. Ai giorni nostri la Davide Campari è una grande holding che vende il prodotto in 170 paesi e lo produce direttamente in diciotto. Il liquore nasce da una macerazione di erbe, piante e frutta in una soluzione idroalcolica. Per prima cosa le erbe sono messe in infusione in acqua a 100°, poi si aggiunge alcol puro e si lascia macerare. Dopo la separazione delle erbe e filtratura si ottiene una sorta di infusione aromatica la cui gradazione è intorno ai 68°, che viene addizionata di sciroppo di zucchero, acqua distillata, alcol e il colorante rosso naturale. Il tutto si chiarifica con albumina. Dopo un periodo di stagionatura e ripetute filtrazioni che servono a eliminare il deposito più amaro, il prodotto è confezionato in bottiglia. Il Bitter Campari raggiunge una gradazione di 25°. Normalmente si beve come aperitivo, freddo addizionato di soda o shakerato con ghiaccio. E’ presente in alcuni cocktail celebri come l’Americano e il Negroni.