Salta il contenuto
CONSEGNA IN TUTTA ITALIA IL GIORNO SUCCESSIVO AL TUO ORDINE!
CONSEGNA IN TUTTA ITALIA IL GIORNO SUCCESSIVO AL TUO ORDINE!

Bio Cola - Levico

Prezzo originale €1,50 - Prezzo originale €1,50
Prezzo originale
€1,50
€1,50 - €1,50
Prezzo scontato €1,50
iva inclusa
Categoria: Cola
Formato: 275 ml
Abbinamenti: N.D.

Una cola, ma diversa da quelle che avete in mente. A partire dal colore, chiaro e quasi trasparente, e passando dal sapore fresco e naturale. È la scelta di Levico, che vi presenta una bibita a base di noci di cola di prima qualità e zucchero di canna di stretta origine biologica controllata. Ingredienti che donano al classico gusto cola una nota naturale e rinfrescante. Addio agli aromi artificiali, solo il piacere di godersi il vero sapore della cola eliminando tutte le componenti che hanno reso questo incredibilmente benefico frutto dell'Africa centrale un simbolo, suo malgrado, dell'industria contemporanea. Fino ad alterarne addirittura l'aroma nell'immaginario collettivo. Ora potrete finalmente scoprirlo nella sua forma più autentica, per fare festa insieme con un brindisi gioioso e frizzante.

Levico

Sostenibile Leggerezza. Questa la filosofia alla base di Levico Acque, una compagnia per cui rispetto dell'ambiente, trasparenza e qualità sono molto più che un semplice slogan. Ma rappresentano un valore intorno al quale impostare un lavoro, un'azienda, un modo di proporsi nel mercato. E che si concretizza nell'impegno profuso per raccogliere e distribuire l'acqua, leggera e pura, minimizzando l'impatto ambientale dei processi. Un valore, non solo economico, da restituire al territorio che ospita l'azienda. Ma anche alle persone che ci lavorano. Una terra in cui acqua vuol dire ricchezza. La storia di Levico Acque è legata in maniera indissolubile a quella del suo territorio, la Valsugana. Una terra rigogliosa, verde, affascinante. Caratterizzata da montagne mozzafiato e da abbondanza di fiumi e laghi. Una terra ricca sia di acqua ferruginosa (usata a scopi curativi nello stabilimento delle Terme), che di purissima e leggera acqua minerale naturale. Proveniente peraltro da una fonte diversa da quella termale, che è ancora quella che oggi viene imbottigliata come Acqua Levico. Le proprietà benefiche delle acque di Levico sono note da secoli. Si parla delle acque termali di Vetriolo già nel 1673, quando Michelangelo Mariani le menzionò nella sua storia del Concilio di Trento. Pubblicazioni scientifiche sull'argomento risalgono già al 1700, tanto che nel 1778 la casa regnante d'Austria decise di entrarne in possesso. E nel 1860, insieme alla "Società balneare", fu costruito lo Stabilimento Vecchio. Antenato della fabbrica di Levico Acque, in funzione ancora oggi.