Bevo.it

SPEDIZIONE GRATUITA OLTRE 69 €

Caratteristiche


pronta consegna
Pronta consegna garantita| si
Annata
Annata | 2018
Provenienza
Provenienza | Veneto
Denominazione
Denominazione | D.O.C.
vitigni
Vitigni | Corvina 40%, Corvinone 30%, Molinara 10%., Rondinella 20%
alcol
Alcol | 14 % vol.
formato
Formato | 750 ml
Consumo Ideale
Consumo Ideale | N.D.
Temperatura di servizio
Temperatura di servizio | 16°/18°
Aroma
Aroma | toni vinosi e ben definite di ciliegia matura e piccoli frutti rossi
abbinamenti
Abbinamenti | bolliti della tradizione, carni alla griglia, formaggi di media stagionatura, Primi piatti saporiti
Giudizio
Giudizio di bevo.it | PER OGNI OCCASIONE
Categoria
Categoria | vino rosso

Valpolicella Classico Superiore Ripasso 2018 – Monte Santoccio

14,00

Rosso granato di media tonalità, lucente. All’olfatto si fa attendere con nobile austerità e concedendo le sue fragranze gradualmente. Viole secche e fieno, cuoio bagnato e humus del sottobosco. Pian piano escono le note di marasca sotto spirito, ribes nero e lampone, il tutto ingentilito da lieve speziatura vanigliata. All’assaggio è fresco, caldo, ma di grande agilità e tannino ancora un po’ ruvido. Lascia reminiscenze di ciliegia. Sosta in rovere per 12 mesi.

MONTE SANTOCCIO

 

La famiglia, la terra: un legame indissolubile

Il vino come un affare di famiglia. Questa la principale caratteristica di Monte Santoccio, un’azienda in cui qualità, tradizione e passione vanno di pari passo con i valori di una volta. A partire dal legame con la terra, quella splendida Valpolicella che regala alcuni tra gli scorci più incantevoli del Veneto, tra le sue colline che uniscono le fresche acque dell’Adige con i Monti Lessini. Primo avamposto delle Alpi che, proseguendo verso nord, puntano ai monti trentini.

La cura maniacale della materia

Qui la famiglia Ferrari ha deciso di regalare al mondo un vino con l’organizzazione di un’azienda ma l’amore destinato solo ai parenti più stretti. Sono quattro gli ettari occupati dalle vigne, sui dolci pendii di Fumane. E qui l’uva è curata con attenzione quasi maniacale, durante tutto l’arco dell’anno. Perché trattandosi di un affare di famiglia, l’idea è quella di seguire minuziosamente la catena produttiva dal primo all’ultimo istante. Con produzioni di nicchia, ma di grande qualità e tipicità. Perché l’attenzione al prodotto e al territorio è assoluta.

Tra tradizione e futuro

Un occhio alla tradizione ed uno al futuro. Monte Santoccio punta a dare forme e colori all’essenza più profonda del concetto di “terroir”. Profumi, colori, riflessi: come una cartolina che prende improvvisamente vita. Perché solo la conoscenza più profonda del proprio territorio può permettere ai suoi gioielli più preziosi di essere svelati e mostrati a tutti.

Valpolicella Classico Superiore Ripasso 2018 – Monte Santoccio

14,00

Caratteristiche


pronta consegna
Pronta consegna garantita| si
Annata
Annata | 2018
Provenienza
Provenienza | Veneto
Denominazione
Denominazione | D.O.C.
vitigni
Vitigni | Corvina 40%, Corvinone 30%, Molinara 10%., Rondinella 20%
alcol
Alcol | 14 % vol.
formato
Formato | 750 ml
Consumo Ideale
Consumo Ideale | N.D.
Temperatura di servizio
Temperatura di servizio | 16°/18°
Aroma
Aroma | toni vinosi e ben definite di ciliegia matura e piccoli frutti rossi
abbinamenti
Abbinamenti | bolliti della tradizione, carni alla griglia, formaggi di media stagionatura, Primi piatti saporiti
Giudizio
Giudizio di bevo.it | PER OGNI OCCASIONE
Categoria
Categoria | vino rosso

Rosso granato di media tonalità, lucente. All’olfatto si fa attendere con nobile austerità e concedendo le sue fragranze gradualmente. Viole secche e fieno, cuoio bagnato e humus del sottobosco. Pian piano escono le note di marasca sotto spirito, ribes nero e lampone, il tutto ingentilito da lieve speziatura vanigliata. All’assaggio è fresco, caldo, ma di grande agilità e tannino ancora un po’ ruvido. Lascia reminiscenze di ciliegia. Sosta in rovere per 12 mesi.

MONTE SANTOCCIO

 

La famiglia, la terra: un legame indissolubile

Il vino come un affare di famiglia. Questa la principale caratteristica di Monte Santoccio, un’azienda in cui qualità, tradizione e passione vanno di pari passo con i valori di una volta. A partire dal legame con la terra, quella splendida Valpolicella che regala alcuni tra gli scorci più incantevoli del Veneto, tra le sue colline che uniscono le fresche acque dell’Adige con i Monti Lessini. Primo avamposto delle Alpi che, proseguendo verso nord, puntano ai monti trentini.

La cura maniacale della materia

Qui la famiglia Ferrari ha deciso di regalare al mondo un vino con l’organizzazione di un’azienda ma l’amore destinato solo ai parenti più stretti. Sono quattro gli ettari occupati dalle vigne, sui dolci pendii di Fumane. E qui l’uva è curata con attenzione quasi maniacale, durante tutto l’arco dell’anno. Perché trattandosi di un affare di famiglia, l’idea è quella di seguire minuziosamente la catena produttiva dal primo all’ultimo istante. Con produzioni di nicchia, ma di grande qualità e tipicità. Perché l’attenzione al prodotto e al territorio è assoluta.

Tra tradizione e futuro

Un occhio alla tradizione ed uno al futuro. Monte Santoccio punta a dare forme e colori all’essenza più profonda del concetto di “terroir”. Profumi, colori, riflessi: come una cartolina che prende improvvisamente vita. Perché solo la conoscenza più profonda del proprio territorio può permettere ai suoi gioielli più preziosi di essere svelati e mostrati a tutti.

Iscriviti alla newsletter di Bevo.itSubito 10% di sconto per la tua spesa da bere !

** Utilizzi GMail o Hotmail? Controlla nella cartella "Promozioni" 

Carrello della spesa
There are no Prodottos in the cart!
Continua a fare acquisti
0