Bevo.it

SPEDIZIONE GRATUITA OLTRE 69 €

Caratteristiche


pronta consegna
Pronta consegna garantita| si
Annata
Annata | 2018
Provenienza
Provenienza | Marche
Denominazione
Denominazione | DOC
vitigni
Vitigni | Verdicchio 100%
alcol
Alcol | 13, 5 % vol.
formato
Formato | 750 ml
Consumo Ideale
Consumo Ideale | N.D.
Temperatura di servizio
Temperatura di servizio | 8/10° C
Aroma
Aroma | note fruttate e vegetali con tracce agrumate/ananas/mela verde
abbinamenti
Abbinamenti | pescato/primi piatti in particolare pasta asciutte.
Giudizio
Giudizio di bevo.it | FINO AL MATTINO
Categoria
Categoria | vino bianco

Stefano Antonucci Verdicchio Cl. Sup. 2018 – Santa Barbara

19,00

Il vino verdicchio sup. 2018 nasce a Barbara (AN) a 250 slm, suolo di medio impasto. Vendemmiato ad ottobre, fermenta 2 settimane in acciaio e viene affinato 12 mesi in barrique e 4 mesi in bottiglia. Di colore giallo paglierino intenso, al naso esprime belle note fruttate e vegetali. Una traccia agrumata, con richiami di ananas, si affianca a sentori di mela verde ed introduce ad un assaggio morbido e rotondo, fresco ed equilibrato. Caratterizzato da un’acidità particolarmente centrata, chiude con un finale sul frutto, di decisa persistenza

SANTA BARBARA

 

La cantina Santa Barbara lega profondamente le sue origini alla terra, alla tradizione e ai culti dove essa è sorta. Nel VI secolo infatti, quando l’attuale città Senigallia era sotto il dominio bizantino, un avamposto “longobardo”(definito quindi barbaro) riuscì, seppur con notevoli difficoltà, ad insediarsi nel borgo vicino. Quel borgo prese allora il nome di “Barbara” dove tutt’oggi ha sede l’azienda, con il privilegio e l’onore di avere la sede produttiva all’interno di uno spettacolare monastero, in perfetto stato di conservazione. Il profondo rispetto della terra e la continua tendenza all’innovazione sono i pilastri sui quali si sorregge Santa Barbara, con l’obiettivo di migliorare lo standard qualitativo della materia prima ogni anno. È in questo contesto di grande dinamicità, senza trascurare la tradizione, che in Santa Barbara prendono vita i vini di Stefano Antonucci, coadiuvato dall’enologo di fiducia Lorenzo Lorenzetti e dal suo team composto da Renzo, Roberto e Daniele. Stefano Antonucci è stato definito più volte “un vignaiolo visionario ed eclettico, alla perenne ricerca della compiutezza stilistica” capace di interpretare al meglio i valori più intimi di un territorio affascinante come quello di Ancona. Santa Barbara, ovvero vini eleganti e dinamici, moderni senza essere ammiccanti, sempre caratterizzati da una particolare finezza.

Stefano Antonucci Verdicchio Cl. Sup. 2018 – Santa Barbara

19,00

Caratteristiche


pronta consegna
Pronta consegna garantita| si
Annata
Annata | 2018
Provenienza
Provenienza | Marche
Denominazione
Denominazione | DOC
vitigni
Vitigni | Verdicchio 100%
alcol
Alcol | 13, 5 % vol.
formato
Formato | 750 ml
Consumo Ideale
Consumo Ideale | N.D.
Temperatura di servizio
Temperatura di servizio | 8/10° C
Aroma
Aroma | note fruttate e vegetali con tracce agrumate/ananas/mela verde
abbinamenti
Abbinamenti | pescato/primi piatti in particolare pasta asciutte.
Giudizio
Giudizio di bevo.it | FINO AL MATTINO
Categoria
Categoria | vino bianco

Il vino verdicchio sup. 2018 nasce a Barbara (AN) a 250 slm, suolo di medio impasto. Vendemmiato ad ottobre, fermenta 2 settimane in acciaio e viene affinato 12 mesi in barrique e 4 mesi in bottiglia. Di colore giallo paglierino intenso, al naso esprime belle note fruttate e vegetali. Una traccia agrumata, con richiami di ananas, si affianca a sentori di mela verde ed introduce ad un assaggio morbido e rotondo, fresco ed equilibrato. Caratterizzato da un’acidità particolarmente centrata, chiude con un finale sul frutto, di decisa persistenza

SANTA BARBARA

 

La cantina Santa Barbara lega profondamente le sue origini alla terra, alla tradizione e ai culti dove essa è sorta. Nel VI secolo infatti, quando l’attuale città Senigallia era sotto il dominio bizantino, un avamposto “longobardo”(definito quindi barbaro) riuscì, seppur con notevoli difficoltà, ad insediarsi nel borgo vicino. Quel borgo prese allora il nome di “Barbara” dove tutt’oggi ha sede l’azienda, con il privilegio e l’onore di avere la sede produttiva all’interno di uno spettacolare monastero, in perfetto stato di conservazione. Il profondo rispetto della terra e la continua tendenza all’innovazione sono i pilastri sui quali si sorregge Santa Barbara, con l’obiettivo di migliorare lo standard qualitativo della materia prima ogni anno. È in questo contesto di grande dinamicità, senza trascurare la tradizione, che in Santa Barbara prendono vita i vini di Stefano Antonucci, coadiuvato dall’enologo di fiducia Lorenzo Lorenzetti e dal suo team composto da Renzo, Roberto e Daniele. Stefano Antonucci è stato definito più volte “un vignaiolo visionario ed eclettico, alla perenne ricerca della compiutezza stilistica” capace di interpretare al meglio i valori più intimi di un territorio affascinante come quello di Ancona. Santa Barbara, ovvero vini eleganti e dinamici, moderni senza essere ammiccanti, sempre caratterizzati da una particolare finezza.

Iscriviti alla newsletter di Bevo.itSubito 10% di sconto per la tua spesa da bere !

** Utilizzi GMail o Hotmail? Controlla nella cartella "Promozioni" 

Carrello della spesa
There are no Prodottos in the cart!
Continua a fare acquisti
0