Bevo.it

Caratteristiche


pronta consegna
Pronta consegna garantita| si
Categoria
Categoria | Gueuze
formato
Formato | 375 ml
Gradazione
Gradazione | 7% vol.
Provenienza
Provenienza | Belgio
colore
Colore | gialla con riflessi ambrati
Aroma
Aroma | legno di cedro, limone, pepe, vaniglia
Gusto
Gusto | note acidule di pompelmo rosa e limone.
Giudizio
Giudizio di bevo.it | DA FAR GIRAR LA TESTA

OUDE GEUZE CL.37,5 – BOON

5,50 4,40

All’Antica, come recita la sua bottiglia. Ma con un risultato fresco e moderno, che vi solleticherà l’anima. La Oude Geuze Boon è una lunga storia d’amore, che cresce in natura e ha bisogno del suo tempo per maturare, fino ad esplodere in una fusione unica e indelebile di due corpi che danno vita a un corpo nuovo, ardente e indissolubile. Nata da una fermentazione spontanea, per il 90% è composta da un lambic cremoso invecchiato 18 mesi, con l’aggiunta di un 5% di lambic giovane e un 5% di una birra lasciata riposare per 3 anni. Quindi l’affinamento in botti di rovere, che può durare fino a 3 anni. Rifermentata in bottiglia, la sua conservazione può arrivare addirittura a 20 anni. Un lungo viaggio, con un traguardo sensazionale. Per te, che sai quanto il tempo possa regalare una passione senza pari.

BOON

 

Lambic: una birra unica

Lambic è diventato nel corso dei decenni non solo una categoria di birre a fermentazione spontanea, ma un vero proprio stile di vita. Questo tipo di preparazione dà vita a birre uniche nel loro genere, dal sapore vinoso, sidroso e acidulo, che le rendono quasi un anello di congiunzione tra birre e spirits. Se si chiamano così, al netto di altre spiegazioni (come il richiamo agli alambicchi, ancora utilizzati in Belgio per produrre il Jenever, locale antenato del Gin), non può sfuggire l’assonanza con Lembeek. Piccolo centro del Brabante Fiammingo dove Frank Boon ha dato nuova vita a questo speciale prodotto che solo i lieviti selvatici e i batteri autoctoni della valle della Senne possono rendere tale.

Da un piccolo villaggio al marchio di qualità Ue

Il villaggio di Lembeek era specializzato in birra sin dal 1680, grazie a una fattoria che già all’epoca si specializzò nelle due future, contrapposte anime della Lambic: birra e distillati. Fu quindi il nuovo proprietario Louis Paul a iniziare la produzione di sola birra Lambic dalla seconda metà del XIX secolo. Nel 1975 la svolta definitiva, grazie all’arrivo di Frank Boon e alla sua visione. Che ha reso le sue birre Specialità Tradizionale Garantita (la composizione è quella cementata nei secoli, e anche il metodo di produzione è invariato). Non solo, perché le birre Boon sono ufficialmente protette addirittura dall’Unione Europea.

Mille anime, un birrificio

Straordinaria la storia del birrificio, che unisce la tradizione della fattoria di Lembeek all’efficienza delle industrie che hanno fatto la fortuna del gelido ed efficientissimo Brabante. La struttura in cui ancora oggi si produce la Boon è infatti una vecchia fabbrica metallurgica tra la ferrovia e il fiume Zenne. Qui l’amore di Frank per la birra e la sua meticolosa attenzione alla ricerca hanno dato vita a un’azienda unica. Dove si miscelano attrezzature storiche, modernissimi serbatoi d’acciaio, botti in grado di contenere fino a 12 mila litri di birra, mosti selvatici in grado di svilupparsi solo in queste terre e ciliegie e lamponi coltivati personalmente dai responsabili del birrificio. Il risultato è una miscela esplosiva, unica e indimenticabile.

Iscriviti alla newsletterRicevi subito uno sconto del 10%

Resta aggiornato sulle novità e le offerte di Bevo.it

Potrai cancellarti in qualsiasi momento.

Carrello della spesa
There are no Prodottos in the Carrello!
Continua a fare acquisti
0