Bevo.it

SPEDIZIONE GRATUITA OLTRE 69 €

Montepulciano D’abruzzo 2017 – Masciarelli

7,90

Un classico senza tempo, ma sempre fresco e vivace per regalare un tocco di brio alle vostre serate più speciali. Nasce da un vitigno dal carattere tradizionalmente forte e deciso, ma che in questa versione estremamente giovane vi regalerà inattese sensazioni di prorompente vitalità. Vino per tutti i giorni, ma dalla personalità unica, saprà sedurvi sin dal primo assaggio grazie al calore e la freschezza dell’ampia gamma di frutti di bosco che racchiude. Fruttato e vitale, con una gradevole nota speziata, vi avvolgerà il palato con i suoi sottili tannini e una vena acidula. Da medio a corposo e molto succoso nel finale, regalerà al vostro bicchiere il piacere e la gioia di chi sa di essere una certezza. Ma vuole essere sempre al passo con i tempi. Come una storia d’amore, sempre calda e che non finirà mai.

Masciarelli

 

Una storia mediterranea

 

San Martino sulla Marrucina è un piccolo borgo di meno di 1.000 abitanti, situato nell’incantevole scenario delle Colline Teatine a metà strada tra il Gran Sasso e la Maiella. Qui nel 1981 Gianni Masciarelli decise di mettere insieme una sterminata conoscenza del territorio insieme alla tradizione vitivinicola dell’Abruzzo per dare vita a una tenuta agricola poi divenuta negli anni un’impresa. E il vero portabandiera di un’area geografica dalle mille anime, in cui le aspre montagne si trasformano in valli e le dolci colline lasciano spazio alle pianure costiere. È l’Abruzzo, la Regione Verde d’Europa. Di cui il simbolo enologico nel mondo sono oggi le Tenute Agricole Masciarelli.

Una regina ribelle

 

Tutte e quattro le province d’Abruzzo ospitano vigneti e uliveti di proprietà di Masciarelli, il cui cuore pulsante è però rimasto la storica cantina di San Martino sulla Marrucina. Qui si punta sull’enorme qualità e sulla varietà dei prodotti, tutti profondamente radicati nel territorio (sono 320 gli ettari delle tenute, capaci di coprire e onorare le mille anime dell’Abruzzo). Il rispetto di ambiente e tradizione è al centro dell’attenzione dell’azienda. Che però unisce all’attaccamento alle radici anche un profondo respiro alla ricerca dell’innovazione. Ecco perché, al termine di una delle infinite escursioni che l’Abruzzo permette, potrete riposarvi al Castello di Semivicoli. Un palazzo baronale del XVII secolo minuziosamente restaurato e riconvertito in relais de charme. Una soluzione di infinita classe per godersi una giornata indimenticabile tra la quieta dei vigneti, nel nuovo centro propulsore dell’enoturismo della zona.

Il vino è cultura

 

L’attenzione di Masciarelli Tenute Agricole alla terra e alle materie prime è assoluta. Ogni vino della casa è diretta conseguenza dei ritmi delle stagioni e degli equilibri della natura. Per questo motivo c’è un’attenzione maniacale all’ottimizzazione dei consumi di acqua e calore, oltre che al riutilizzo degli scarti. Ecco perché ogni bicchiere vi regalerà sensazioni uniche e impossibili da replicare. Perché figlio di un ecosistema al 100% naturale e che nessun altro angolo del mondo potrà mai generare.

Montepulciano D’abruzzo 2017 – Masciarelli

7,90

Un classico senza tempo, ma sempre fresco e vivace per regalare un tocco di brio alle vostre serate più speciali. Nasce da un vitigno dal carattere tradizionalmente forte e deciso, ma che in questa versione estremamente giovane vi regalerà inattese sensazioni di prorompente vitalità. Vino per tutti i giorni, ma dalla personalità unica, saprà sedurvi sin dal primo assaggio grazie al calore e la freschezza dell’ampia gamma di frutti di bosco che racchiude. Fruttato e vitale, con una gradevole nota speziata, vi avvolgerà il palato con i suoi sottili tannini e una vena acidula. Da medio a corposo e molto succoso nel finale, regalerà al vostro bicchiere il piacere e la gioia di chi sa di essere una certezza. Ma vuole essere sempre al passo con i tempi. Come una storia d’amore, sempre calda e che non finirà mai.

Masciarelli

 

Una storia mediterranea

 

San Martino sulla Marrucina è un piccolo borgo di meno di 1.000 abitanti, situato nell’incantevole scenario delle Colline Teatine a metà strada tra il Gran Sasso e la Maiella. Qui nel 1981 Gianni Masciarelli decise di mettere insieme una sterminata conoscenza del territorio insieme alla tradizione vitivinicola dell’Abruzzo per dare vita a una tenuta agricola poi divenuta negli anni un’impresa. E il vero portabandiera di un’area geografica dalle mille anime, in cui le aspre montagne si trasformano in valli e le dolci colline lasciano spazio alle pianure costiere. È l’Abruzzo, la Regione Verde d’Europa. Di cui il simbolo enologico nel mondo sono oggi le Tenute Agricole Masciarelli.

Una regina ribelle

 

Tutte e quattro le province d’Abruzzo ospitano vigneti e uliveti di proprietà di Masciarelli, il cui cuore pulsante è però rimasto la storica cantina di San Martino sulla Marrucina. Qui si punta sull’enorme qualità e sulla varietà dei prodotti, tutti profondamente radicati nel territorio (sono 320 gli ettari delle tenute, capaci di coprire e onorare le mille anime dell’Abruzzo). Il rispetto di ambiente e tradizione è al centro dell’attenzione dell’azienda. Che però unisce all’attaccamento alle radici anche un profondo respiro alla ricerca dell’innovazione. Ecco perché, al termine di una delle infinite escursioni che l’Abruzzo permette, potrete riposarvi al Castello di Semivicoli. Un palazzo baronale del XVII secolo minuziosamente restaurato e riconvertito in relais de charme. Una soluzione di infinita classe per godersi una giornata indimenticabile tra la quieta dei vigneti, nel nuovo centro propulsore dell’enoturismo della zona.

Il vino è cultura

 

L’attenzione di Masciarelli Tenute Agricole alla terra e alle materie prime è assoluta. Ogni vino della casa è diretta conseguenza dei ritmi delle stagioni e degli equilibri della natura. Per questo motivo c’è un’attenzione maniacale all’ottimizzazione dei consumi di acqua e calore, oltre che al riutilizzo degli scarti. Ecco perché ogni bicchiere vi regalerà sensazioni uniche e impossibili da replicare. Perché figlio di un ecosistema al 100% naturale e che nessun altro angolo del mondo potrà mai generare.

30 SECONDIStiamo sviluppando il nuovo sito di Bevo.it e vorremmo qualche consiglio da parte tua.

Compila in questionario e ricevi uno sconto del 15% per provare la nuova piattaforma di Bevo.it !

Carrello della spesa
There are no Prodottos in the cart!
Continua a fare acquisti
0