Bevo.it

SPEDIZIONE GRATUITA OLTRE 69 €

Lazio Bianco Tre Armi Bio 2018 – Az. Agricola Le Rose

13,90

Questo vino è un blend originale di Malvasia puntinata e Verdicchio, che nasce dalla necessità di creare un vino diverso che guardi al futuro con le radici ben piantate nella nostra terra. Deve il suo nome al luogo in cui abbiamo costruito la cantina ed è l’espressione più azzeccata della filosofia della nostra azienda: utilizzare quello che la terra ci ha tramandato per creare qualcosa di unico ma riconoscibile. Le uve vengono raccolte a mano, pressate delicatamente per mantenerne inalterate le caratteristiche gusto-olfattive. L’affinamento del vino avviene in parte in cemento, in parte in inox e in parte in botti grandi di legno, poi riposa in bottiglia per raggiungere la rotondità ottimale. Colore giallo paglierino profondo e brillante, al naso si presenta con una marcata speziatura di pepe verde in grani e importanti note floreali di acacia e fiori di campo; emergono profumi fruttati di pesca bianca matura e melone bianco. In bocca risulta sapido e fresco, l’acidità è ben bilanciata; ritornano le note fruttate e floreali riscontrate all’olfatto con una lunga persistenza.

Si sposa sia con preparazioni a base di pesce che con portate di carne bianca. Da provare con il pollo in fricassea.

AZIENDA AGRICOLA LE ROSE

 

L’Azienda Agricola Le Rose nasce da una convinta e condivisa passione per i prodotti della terra e da un appezzamento acquistato nel 2003 nella campagna di Velletri. In questa piccola tenuta di fronte al mare, situata tra le colline dei Castelli Romani, grazie alla guida di un enologo coraggioso come Luca D’Attoma, abbiamo individuato, tra la tradizione, il passato geologico delle nostre terre e la ricerca della qualità, dei vitigni che potessero arricchire e rinnovare quelli già presenti nella nostra zona. Per creare vini delicati ma ricchi, riconoscibili ma non aggressivi, abbiamo aggiunto a malvasia puntinata e verdicchio, ben noti nelle nostre zone, il fiano, già presente in passato e tipico delle zone vulcaniche, petit e gros manseng, utilizzati per la vendemmia tardiva, e il cesanese. Crediamo nella ricerca della qualità a tutti i costi come strumento di rilancio del territorio del Lazio, per questo lavoriamo alla creazione di prodotti buoni, sani e sostenibili che possano rappresentare al meglio le potenzialità dimenticate del nostro territorio.

Lazio Bianco Tre Armi Bio 2018 – Az. Agricola Le Rose

13,90

Questo vino è un blend originale di Malvasia puntinata e Verdicchio, che nasce dalla necessità di creare un vino diverso che guardi al futuro con le radici ben piantate nella nostra terra. Deve il suo nome al luogo in cui abbiamo costruito la cantina ed è l’espressione più azzeccata della filosofia della nostra azienda: utilizzare quello che la terra ci ha tramandato per creare qualcosa di unico ma riconoscibile. Le uve vengono raccolte a mano, pressate delicatamente per mantenerne inalterate le caratteristiche gusto-olfattive. L’affinamento del vino avviene in parte in cemento, in parte in inox e in parte in botti grandi di legno, poi riposa in bottiglia per raggiungere la rotondità ottimale. Colore giallo paglierino profondo e brillante, al naso si presenta con una marcata speziatura di pepe verde in grani e importanti note floreali di acacia e fiori di campo; emergono profumi fruttati di pesca bianca matura e melone bianco. In bocca risulta sapido e fresco, l’acidità è ben bilanciata; ritornano le note fruttate e floreali riscontrate all’olfatto con una lunga persistenza.

Si sposa sia con preparazioni a base di pesce che con portate di carne bianca. Da provare con il pollo in fricassea.

AZIENDA AGRICOLA LE ROSE

 

L’Azienda Agricola Le Rose nasce da una convinta e condivisa passione per i prodotti della terra e da un appezzamento acquistato nel 2003 nella campagna di Velletri. In questa piccola tenuta di fronte al mare, situata tra le colline dei Castelli Romani, grazie alla guida di un enologo coraggioso come Luca D’Attoma, abbiamo individuato, tra la tradizione, il passato geologico delle nostre terre e la ricerca della qualità, dei vitigni che potessero arricchire e rinnovare quelli già presenti nella nostra zona. Per creare vini delicati ma ricchi, riconoscibili ma non aggressivi, abbiamo aggiunto a malvasia puntinata e verdicchio, ben noti nelle nostre zone, il fiano, già presente in passato e tipico delle zone vulcaniche, petit e gros manseng, utilizzati per la vendemmia tardiva, e il cesanese. Crediamo nella ricerca della qualità a tutti i costi come strumento di rilancio del territorio del Lazio, per questo lavoriamo alla creazione di prodotti buoni, sani e sostenibili che possano rappresentare al meglio le potenzialità dimenticate del nostro territorio.

30 SECONDIStiamo sviluppando il nuovo sito di Bevo.it e vorremmo qualche consiglio da parte tua.

Compila in questionario e ricevi uno sconto del 15% per provare la nuova piattaforma di Bevo.it !

Carrello della spesa
There are no Prodottos in the cart!
Continua a fare acquisti
0