Bevo.it

SPEDIZIONE GRATUITA OLTRE 69 €

Caratteristiche


pronta consegna
Pronta consegna garantita| si
Annata
Annata | S.A.
Provenienza
Provenienza | Lombardia
Denominazione
Denominazione | Franciacorta DOCG
vitigni
Vitigni | Chardonnay 70%, Pinot Nero 30%
alcol
Alcol | 12, 5 % vol.
formato
Formato | 750 ml
Consumo Ideale
Consumo Ideale | N.D.
Temperatura di servizio
Temperatura di servizio | 8°/10°
Aroma
Aroma | contrassegnato da sentori agrumati, di erbe balsamiche, mentolo, miele e frutta candita, Ricco ed elegante
abbinamenti
Abbinamenti | Antipasti, aperitivi, crostacei, crudi di pesce, Insalate di pasta e riso
Giudizio
Giudizio di bevo.it | ALMENO UNA VOLTA NELLA VITA
Categoria
Categoria | spumante

FRANCIACORTA DOCG CABOCHON FUORISERIE N. 021 – MONTE ROSSA

75,00 53,00

Non tutti i brindisi sono uguali. Per celebrare una notte diversa da tutte le altre, ecco uno tra i Franciacorta più famosi e importanti della denominazione. Nato per celebrare la ventunesima cuvée della sua storia, la casa ha voluto portare sulle vostre tavole un’edizione straordinaria di quella che già nasce come un’eccellenza assoluta. E ne scoprirete la sconfinata classe già ammirandolo nel bicchiere, dove sprigionerà il suo perlage molto fine e persistente. La cuvée si compone di Chardonnay e Pinot Noir, con una componente di vini di riserva indispensabile per un Metodo Classico di grande armonia e complessità. Dal lungo affinamento sui lieviti provengono gli aromi di frutta candita e agrumi, con cenni di erbe officinali. Al naso sprigiona anche una potenza agrumata, con tocchi balsamici e di miele. Ma è al momento del sorso che scoprirete cosa significa veramente festeggiare al massimo livello. Un’esperienza intensa e complessa, dal finale però caratterizzato dal grande equilibrio. Per una passione che esplode senza mai uscire dai canoni dell’infinita classe che la contraddistingue.

Monte Rossa

 

Tradizione e tecnologia, all’insegna dell’eccellenza

 
Unire una cantina storica di una terra indissolubilmente legata alla tradizione contadina come la Franciacorta con i più moderni ritrovati della tecnologia. Il tutto con la massima armonia possibile. Questa la missione di Monte Rossa, portata avanti fin dal 1972 da Paolo Rabotti con il prezioso supporto della moglie Paola. E con un obiettivo da non perdere mai di vista: mantenere sempre altissimo il livello della cura artigianale e la ricerca appassionata dell’eccellenza. Fondendo però il tutto con impegno e mentalità imprenditoriale, senza compromessi. Una ricetta che ha funzionato, dando oggi vita a una delle etichette più rinomate al mondo.

Una scelta coraggiosa, premiata dalla storia

 
Una storia di successo non può che basarsi su scelte coraggiose. Anche difficili, magari, che però si rivelano vincenti. Come quella di Monte Rossa, prima realtà della Franciacorta a decidere di abbandonare in maniera definitiva la strada dei vini fermi per concentrarsi sull’eccellenza delle bollicine. Per poi investire in maniera costante, minuziosa e determinata nella tecnologia, la ricerca e la sperimentazione. Con lo scopo di portare sulle tavole del mondo il massimo dell’eccellenza della Franciacorta: una missione compiuta.

L’importanza del territorio

 
Da parte di Monte Rossa è importantissima anche l’attenzione al territorio. Ecco perché i 70 ettari di vigneti della proprietà presentano posizioni dei cru su terreni ed esposizioni diverse. Una scelta che contribuisce ad ampliare il patrimonio aromatico delle uve, così da comporre cuvée ricche di struttura e complessità. L’ampio utilizzo di barrique per la fermentazione dei mosti, oltre che l’impiego di vino di riserva, completa il quadro. Che nel corso dei decenni, e anche ora che Paolo Rabotti ha affidato l’intera gestione al figlio Emanuele, fa di Monte Rossa il punto di riferimento d’eccellenza per chi vuole scoprire il massimo che la Franciacorta possa offrire.

FRANCIACORTA DOCG CABOCHON FUORISERIE N. 021 – MONTE ROSSA

75,00 53,00

Caratteristiche


pronta consegna
Pronta consegna garantita| si
Annata
Annata | S.A.
Provenienza
Provenienza | Lombardia
Denominazione
Denominazione | Franciacorta DOCG
vitigni
Vitigni | Chardonnay 70%, Pinot Nero 30%
alcol
Alcol | 12, 5 % vol.
formato
Formato | 750 ml
Consumo Ideale
Consumo Ideale | N.D.
Temperatura di servizio
Temperatura di servizio | 8°/10°
Aroma
Aroma | contrassegnato da sentori agrumati, di erbe balsamiche, mentolo, miele e frutta candita, Ricco ed elegante
abbinamenti
Abbinamenti | Antipasti, aperitivi, crostacei, crudi di pesce, Insalate di pasta e riso
Giudizio
Giudizio di bevo.it | ALMENO UNA VOLTA NELLA VITA
Categoria
Categoria | spumante

Non tutti i brindisi sono uguali. Per celebrare una notte diversa da tutte le altre, ecco uno tra i Franciacorta più famosi e importanti della denominazione. Nato per celebrare la ventunesima cuvée della sua storia, la casa ha voluto portare sulle vostre tavole un’edizione straordinaria di quella che già nasce come un’eccellenza assoluta. E ne scoprirete la sconfinata classe già ammirandolo nel bicchiere, dove sprigionerà il suo perlage molto fine e persistente. La cuvée si compone di Chardonnay e Pinot Noir, con una componente di vini di riserva indispensabile per un Metodo Classico di grande armonia e complessità. Dal lungo affinamento sui lieviti provengono gli aromi di frutta candita e agrumi, con cenni di erbe officinali. Al naso sprigiona anche una potenza agrumata, con tocchi balsamici e di miele. Ma è al momento del sorso che scoprirete cosa significa veramente festeggiare al massimo livello. Un’esperienza intensa e complessa, dal finale però caratterizzato dal grande equilibrio. Per una passione che esplode senza mai uscire dai canoni dell’infinita classe che la contraddistingue.

Monte Rossa

 

Tradizione e tecnologia, all’insegna dell’eccellenza

 
Unire una cantina storica di una terra indissolubilmente legata alla tradizione contadina come la Franciacorta con i più moderni ritrovati della tecnologia. Il tutto con la massima armonia possibile. Questa la missione di Monte Rossa, portata avanti fin dal 1972 da Paolo Rabotti con il prezioso supporto della moglie Paola. E con un obiettivo da non perdere mai di vista: mantenere sempre altissimo il livello della cura artigianale e la ricerca appassionata dell’eccellenza. Fondendo però il tutto con impegno e mentalità imprenditoriale, senza compromessi. Una ricetta che ha funzionato, dando oggi vita a una delle etichette più rinomate al mondo.

Una scelta coraggiosa, premiata dalla storia

 
Una storia di successo non può che basarsi su scelte coraggiose. Anche difficili, magari, che però si rivelano vincenti. Come quella di Monte Rossa, prima realtà della Franciacorta a decidere di abbandonare in maniera definitiva la strada dei vini fermi per concentrarsi sull’eccellenza delle bollicine. Per poi investire in maniera costante, minuziosa e determinata nella tecnologia, la ricerca e la sperimentazione. Con lo scopo di portare sulle tavole del mondo il massimo dell’eccellenza della Franciacorta: una missione compiuta.

L’importanza del territorio

 
Da parte di Monte Rossa è importantissima anche l’attenzione al territorio. Ecco perché i 70 ettari di vigneti della proprietà presentano posizioni dei cru su terreni ed esposizioni diverse. Una scelta che contribuisce ad ampliare il patrimonio aromatico delle uve, così da comporre cuvée ricche di struttura e complessità. L’ampio utilizzo di barrique per la fermentazione dei mosti, oltre che l’impiego di vino di riserva, completa il quadro. Che nel corso dei decenni, e anche ora che Paolo Rabotti ha affidato l’intera gestione al figlio Emanuele, fa di Monte Rossa il punto di riferimento d’eccellenza per chi vuole scoprire il massimo che la Franciacorta possa offrire.

Iscriviti alla newsletterRicevi subito uno sconto del 10%

Resta aggiornato sulle novità e le offerte di Bevo.it

Potrai cancellarti in qualsiasi momento.

Carrello della spesa
There are no Prodottos in the cart!
Continua a fare acquisti
0