Bevo.it

SPEDIZIONE GRATUITA OLTRE 69 €

Brunello Di Montalcino Docg La Mannella 2015 – Cortonesi

44,00

E’ il prodotto principale dell’azienda. La posizione favorevole dei vigneti da cui provengono le uve ed il terreno sassoso permettono di ottenere un Brunello corposo ed elegante. Affinamento di 40 mesi in botti di rovere ed ulteriori 6 mesi in bottiglia. Adatto anche ad un lungo invecchiamento.

AZ. AGR. CORTONESI

 
La famiglia Cortonesi viveva questa terra già prima del secondo dopoguerra. Un periodo difficile per la storia dell’Italia tutta, e di Montalcino in particolar modo. Ma è stata proprio la volontà di investire nel territorio, di credere in un’evoluzione che sembrava al tempo impossibile, che ha permesso al fondatore Marco di portare l’azienda ai livelli attuali. Dei 56 ettari di terreno che oggi compongono l’azienda, circa 8 sono iscritti a Brunello di Montalcino. Inizialmente lavorati come un unico territorio, per creare un solo vino, già nel 1998 Marco comprese le potenzialità delle 2 tipologie di suolo presenti nella proprietà: così nacque l’idea di produrre, accanto al Brunello “classico” fatto fino ad allora, che prese poi il nome di “La Mannella”, un nuovo prodotto, una selezione, nato dalle uve provenienti esclusivamente dalla zona sud-est, e chiamato, appunto, “Poggiarelli”.
La composizione del suolo infatti, con argilla e arenaria a La Mannella, sassoso ricco di galestro per Poggiarelli, rendeva profumi, sapori, emozioni, totalmente differenti tra di loro, e fu subito chiaro che queste differenze non potevano più essere tralasciate.

Brunello Di Montalcino Docg La Mannella 2015 – Cortonesi

44,00

E’ il prodotto principale dell’azienda. La posizione favorevole dei vigneti da cui provengono le uve ed il terreno sassoso permettono di ottenere un Brunello corposo ed elegante. Affinamento di 40 mesi in botti di rovere ed ulteriori 6 mesi in bottiglia. Adatto anche ad un lungo invecchiamento.

AZ. AGR. CORTONESI

 
La famiglia Cortonesi viveva questa terra già prima del secondo dopoguerra. Un periodo difficile per la storia dell’Italia tutta, e di Montalcino in particolar modo. Ma è stata proprio la volontà di investire nel territorio, di credere in un’evoluzione che sembrava al tempo impossibile, che ha permesso al fondatore Marco di portare l’azienda ai livelli attuali. Dei 56 ettari di terreno che oggi compongono l’azienda, circa 8 sono iscritti a Brunello di Montalcino. Inizialmente lavorati come un unico territorio, per creare un solo vino, già nel 1998 Marco comprese le potenzialità delle 2 tipologie di suolo presenti nella proprietà: così nacque l’idea di produrre, accanto al Brunello “classico” fatto fino ad allora, che prese poi il nome di “La Mannella”, un nuovo prodotto, una selezione, nato dalle uve provenienti esclusivamente dalla zona sud-est, e chiamato, appunto, “Poggiarelli”.
La composizione del suolo infatti, con argilla e arenaria a La Mannella, sassoso ricco di galestro per Poggiarelli, rendeva profumi, sapori, emozioni, totalmente differenti tra di loro, e fu subito chiaro che queste differenze non potevano più essere tralasciate.

30 SECONDIStiamo sviluppando il nuovo sito di Bevo.it e vorremmo qualche consiglio da parte tua.

Compila in questionario e ricevi uno sconto del 15% per provare la nuova piattaforma di Bevo.it !

Carrello della spesa
There are no Prodottos in the cart!
Continua a fare acquisti
0