Bevo.it

SPEDIZIONE GRATUITA OLTRE 69 €

Caratteristiche


pronta consegna
Pronta consegna garantita| si
Annata
Annata | 2019
Provenienza
Provenienza | Umbria
Denominazione
Denominazione | IGT
vitigni
Vitigni | Sangiovese 100%
alcol
Alcol | 14 % vol.
formato
Formato | 750 ml
Consumo Ideale
Consumo Ideale | N.D.
Temperatura di servizio
Temperatura di servizio | 16/18° C
Aroma
Aroma | ciliegia e frutta rossa
abbinamenti
Abbinamenti | formaggi e primi piatti leggeri, Salumi
Giudizio
Giudizio di bevo.it | PER OGNI OCCASIONE
Categoria
Categoria | vino rosso

Baiocco Umbria Igt Sangiovese 2019 – Antonelli San Marco

7,00

Il Sangiovese base di Antonelli deve il suo nome al Baiocco, l’antica moneta dello Stato Pontificio di cui l’Umbria faceva parte fino all’800. Un’interpretazione giovane e vivace del Sangiovese umbro, un vino godibile a tutto pasto grazie alla sua freschezza e facilità di beva. Il periodo ottimale di consumo è entro i 5 anni dalla vendemmia.
Il Baiocco alla vista appare di colore rosso rubino brillante. All’olfatto è fruttato e floreale con note di ciliegia e frutta rossa. Al palato risulta vivace ed equilibrato con un gradevole e fresco finale fruttato.

ANTONELLI SAN MARCO

 
Antonelli San Marco è un’azienda vitivinicola di 170 ettari in un corpus unico al centro della zona Docg Montefalco con una grande storia alle spalle, una grande passione tramandata per questo territorio e una grande cura della qualità dei prodotti.
Nel 1881 Francesco Antonelli, avvocato di Spoleto, acquistò la proprietà. Ebbe così inizio una radicale opera di trasformazione e ammodernamento degli impianti e delle colture: in una relazione del 1899 si parla già di vigneti con 5.000 ceppi per ettaro. Ed è con questa filosofia che l’Azienda è arrivata nel 1979 ad intraprendere l’attività di imbottigliamento dei vini. Dal 1986 l’azienda è diretta da Filippo Antonelli, la 5° generazione del Sagrantino Antonelli.
Da anni ha intrapreso un percorso di ricerca e miglioramento continuo dalla vite fino alla bottiglia secondo uno stile che è volto alla tipicità e all’equilibrio, alla bevibilità e all’eleganza con estrazioni delicate e un uso moderato del legno. Si vinificano solo uve di propria produzione, da agricoltura biologica, così da offrire un prodotto di cui si siano valutate e controllate, in ogni fase, caratteristiche, pregi, potenzialità.
I terreni, argillosi e ricchi di calcare, hanno origine geologica diversa: profondi alcuni, ricchi di scheletro altri, che conferiscono ai vini sfumature intense e variegate; colline austere circondate da boschi, dal microclima ideale per uve e olive di altissima qualità.
Le varietà coltivate a bacca rossa sono soprattutto Sagrantino e Sangiovese, ma anche Montepulciano, Merlot e Cabernet Sauvignon, mentre quelle a bacca bianca il Grechetto e il Trebbiano Spoletino.

Baiocco Umbria Igt Sangiovese 2019 – Antonelli San Marco

7,00

Caratteristiche


pronta consegna
Pronta consegna garantita| si
Annata
Annata | 2019
Provenienza
Provenienza | Umbria
Denominazione
Denominazione | IGT
vitigni
Vitigni | Sangiovese 100%
alcol
Alcol | 14 % vol.
formato
Formato | 750 ml
Consumo Ideale
Consumo Ideale | N.D.
Temperatura di servizio
Temperatura di servizio | 16/18° C
Aroma
Aroma | ciliegia e frutta rossa
abbinamenti
Abbinamenti | formaggi e primi piatti leggeri, Salumi
Giudizio
Giudizio di bevo.it | PER OGNI OCCASIONE
Categoria
Categoria | vino rosso

Il Sangiovese base di Antonelli deve il suo nome al Baiocco, l’antica moneta dello Stato Pontificio di cui l’Umbria faceva parte fino all’800. Un’interpretazione giovane e vivace del Sangiovese umbro, un vino godibile a tutto pasto grazie alla sua freschezza e facilità di beva. Il periodo ottimale di consumo è entro i 5 anni dalla vendemmia.
Il Baiocco alla vista appare di colore rosso rubino brillante. All’olfatto è fruttato e floreale con note di ciliegia e frutta rossa. Al palato risulta vivace ed equilibrato con un gradevole e fresco finale fruttato.

ANTONELLI SAN MARCO

 
Antonelli San Marco è un’azienda vitivinicola di 170 ettari in un corpus unico al centro della zona Docg Montefalco con una grande storia alle spalle, una grande passione tramandata per questo territorio e una grande cura della qualità dei prodotti.
Nel 1881 Francesco Antonelli, avvocato di Spoleto, acquistò la proprietà. Ebbe così inizio una radicale opera di trasformazione e ammodernamento degli impianti e delle colture: in una relazione del 1899 si parla già di vigneti con 5.000 ceppi per ettaro. Ed è con questa filosofia che l’Azienda è arrivata nel 1979 ad intraprendere l’attività di imbottigliamento dei vini. Dal 1986 l’azienda è diretta da Filippo Antonelli, la 5° generazione del Sagrantino Antonelli.
Da anni ha intrapreso un percorso di ricerca e miglioramento continuo dalla vite fino alla bottiglia secondo uno stile che è volto alla tipicità e all’equilibrio, alla bevibilità e all’eleganza con estrazioni delicate e un uso moderato del legno. Si vinificano solo uve di propria produzione, da agricoltura biologica, così da offrire un prodotto di cui si siano valutate e controllate, in ogni fase, caratteristiche, pregi, potenzialità.
I terreni, argillosi e ricchi di calcare, hanno origine geologica diversa: profondi alcuni, ricchi di scheletro altri, che conferiscono ai vini sfumature intense e variegate; colline austere circondate da boschi, dal microclima ideale per uve e olive di altissima qualità.
Le varietà coltivate a bacca rossa sono soprattutto Sagrantino e Sangiovese, ma anche Montepulciano, Merlot e Cabernet Sauvignon, mentre quelle a bacca bianca il Grechetto e il Trebbiano Spoletino.

Iscriviti alla newsletter di Bevo.itSubito 10% di sconto per la tua spesa da bere !

** Utilizzi GMail o Hotmail? Controlla nella cartella "Promozioni" 

Carrello della spesa
There are no Prodottos in the cart!
Continua a fare acquisti
0